CdQ La Rustica

Tutti Gli Articoli

Assemblea Pubblica 2018

VERBALE ASSEMBLEA PUBBLICA

DEL COMITATO DI QUARTIERE

16 FEBBRAIO 2018  

Il giorno 16 Febbraio 2018, alle ore 17.45, presso il Centro anziani ”Vito Federici”, in Via Casalbordino, 31 previa convocazione, mediante manifesti apposti nel quartiere e pubblicità su sito internet, si è svolta l’ assemblea pubblica del Comitato di Quartiere. Presenti l’Assessore sig.ra Perfetti Paola e il consigliere Rossi Pietro del V Municipio. E’ stata un’assemblea pubblica caratterizzata da una modesta partecipazione da parte dei cittadini de La Rustica come evidenziato dal Presidente del Comitato di Quartiere  Vitali nella sua relazione introduttiva. La disaffezione dei cittadini è una problematica dei nostri tempi che aumenta mano mano che diminuisce la fiducia dei cittadini nei confronti delle amministrazioni, ma tutto questo rende ancor più difficile l’operato di un CdQ il cui compito è di fare da tramite tra i cittadini e le istituzioni. Il Presidente Vitali dopo aver ragguagliato i presenti sugli ultimi sviluppi relativi alla ex Casa delle Associazioni Lucio Conte, (allegato A) passa la parola ai rappresentati del CdQ incaricati di relazionare l’assemblea sui vari punti all’ OdG :

  • Rossi G.     bilancio annuale
  • Buccinnà M.      resoconto delle attività operative svolte ed in corso (allegato B)
  • Bucchi M.     resoconto delle attività socio/ludiche svolte ed in corso (allegato C)
  • Buccinnà M.     rapporti con le Istituzioni religiose (allegato D)
  • Bambino M.     attività “Liber Liber” – Biblioteca popolare (allegato E)

Terminata la lettura delle varie relazioni il Presidente Vitali cede la parola alla sig.ra Betti Presidente dell’Associazione - Onlus  “Ilrosacheosa” la quale fa presente l’insufficiente informazione e diffusione di materiale informativo da lei riscontrata nelle varie strutture ospedaliere romane, riguardanti la prevenzione e cure oncologiche. E’ sua intenzione attivarsi in collaborazione con il CdQ, per far diventare  la Clinica Bastianelli un presidio informativo e un punto di incontro per chi si trova a gestire queste problematiche. Il secondo intervento è quello della sig.ra Barbara della Cooperativa Nuove Risposte la quale ha presentato un interessante progetto il cui obiettivo è quello di evidenziare grazie al contributo di tutti i cittadini, associazioni, istituzioni pubbliche….quelle che sono le criticità del territorio per migliorare la qualità della vita.

Verranno organizzati degli incontri, in data da definirsi, in cui gli intervenuti potranno esprimere le varie problematiche e le loro proposte. Un cittadino interviene per chiedere a che punto è, dopo tanti anni che se ne parla, la situazione del piazzale antistante la scuola elementare di via Aretusa  e a seguire viene posto l’accento sui problemi che interessano il quartiere: traffico elevato, strade strette, raccolta porta a porta mai decollata, mancanza di punti di aggregazione, degrado cittadino, illuminazione scarsa e marciapiedi inesistenti in gran parte del quartiere. Insomma problematiche antiche che si trascinano da anni e la cui soluzione  rappresenta il minimo sindacale per rendere il quartiere accogliente e vivibile. L’Assessore Perfetti interviene per ribadire l’interessamento suo e dell’amministrazione del V Municipio alle problematiche elencate nei vari interventi: dalla TAV , al progetto di riunificazione del territorio in un unico Municipio ecc. ecc., nonostante siano tanti gli ostacoli e le  difficoltà. Invita i cittadini a contattarla personalmente ma a questo proposito Le viene fatto notare da Santini, che il Comitato di Quartiere per sua natura e caratteristiche è il giusto intermediario e referente tra i cittadini e le Istituzioni in quanto è nato per tutelare gli interessi generali della comunità e favorire e promuovere tutte le soluzioni più idonee per migliorare la qualità e la vivibilità del quartiere. Interviene la sig. Vessella per sottolineare la pericolosità dell’alta velocità con cui viaggiano le auto nelle strade del quartiere.

Chiede se è possibile collocare dei dossi a tutela dell’incolumità dei cittadini ma l’Assessore Perfetti fa presente che i dossi in realtà sono infrastrutture stradali regolamentate in maniera molto precisa e rigorosa e in virtù  di questo non possono essere installati indistintamente su tutti i tipi di strade. La sig. Mantuano chiede informazioni sull’impatto che avrà nel quartiere il nuovo complesso residenziale che sta sorgendo a Tor Cervara .

Il Presidente Vitali fa presente che è un progetto urbanistico per la realizzazione di edilizia residenziale pubblica nel quale, a quanto constatato, non sono previste opere di urbanizzazione come per es. scuole, servizi e opere di viabilità. E’ comunque un piano di zona regolarmente approvato dal Consiglio Comunale con la delibera n.147 del 2003.La sig. Pitocchi sottolinea la necessità di realizzare una rotatoria all’incrocio tra via Vertunni, via Publio De Tommasi e Via Laccetti, in un tratto di strada molto trafficato al fine di agevolare e rendere più sicura la circolazione del trasporto sia pubblico che privato. Il Comitato di Quartiere prende atto di queste segnalazioni e ringrazia i cittadini intervenuti a questa assemblea e l’ Assessore Perfetti e il Consigliere Rossi per la loro presenza.

Rimane un profondo senso di amarezza nel constatare che nel 2018 gli argomenti all’OdG di un’assemblea pubblica sono in larga parte ancora quelli di assemblee di anni addietro fatta eccezione per alcune problematiche che hanno trovato risoluzione. Speranze disattese come quelle relative alla realizzazione di un punto di aggregazione, chiosco bar, un’edicola presso la stazione ferroviaria de La Rustica città, marciapiedi non realizzati. La realizzazione del progetto 100 piazze ha visto il completo fallimento dell’unica piazza del nostro quartiere che, sarebbe dovuta diventare il centro nevralgico, al quale va sommato il degrado dell’ex Casa delle Associazioni dopo le sfratto delle associazioni nel completo disinteresse da parte dell’amministrazione. Come Comitato di Quartiere continueremo con tenacia e determinazione a collaborare e confrontarci con i cittadini e le Istituzioni consapevoli che  democraticamente si possono trovare soluzioni definitive per il bene comune e ricostruire il rapporto di fiducia tra i cittadini e l’amministrazione che attualmente sembra essersi interrotto. Alle ore 19.30 non essendoci altri argomenti all’OdG il Presidente Vitali dichiara conclusa l’assemblea.

Letto, confermato e sottoscritto

 

Bilancio e Relazione del Tesoriere               

Allegato B UNIFICAZIONE DEL TERRITORIO IN UNICO MUNICIPIO

Allegato C Resoconto delle attività operative svolte ed in corso

Allegato D RAPPORTI CON LE ISTITUZIONI RELIGIOSE

Allegato E Relazione “Liber Liber”

 

 

 

 

 

 

 

 

CONSEGUENTEMENTE

allo sfratto dalla

"Casa delle Associazioni"

LO SPORTELLO

DEL CITTADINO

E' SOSPESO

Per contattarci

info@cdqlarustica.it

o veniteci a trovare nel gazebo

posto periodicamente

in largo Corelli