CdQ La Rustica

Tutti Gli Articoli

Comincio Io - Assemblea al parco con il Municipio

Come preannunciato lunedi 5 Giugno si è svolto l'atteso incontro con i rappresentanti istituzionali di Comune, Municipio, Ama.
Gestione dei rifiuti, aree verdi abbandonate, mancate promesse e mancata trasparenza sui progetti annunciati i temi sul tavolo della discussione.
I rappresentanti delle istituzioni hanno risposto ed esposto i loro progetti. Riunificazione del territorio di La Rustica sotto un unico Municipio (proposto già da questo CdQ nel 2010), ritardo nell'istituzione dello sportello anagrafico e della postazione dei vigili urbani nei box del mercato di via Dameta, causa indisponibilità degli stessi fino a fine anno (cosa che sapevamo già e che avevamo comunicato mesi addietro...) potenziamento della raccolta differenziata e prossima istituzione di quella porta a porta, realizzazione di un'isola ecologica e relativi vantaggi che questa comporterebbe e diversi altri spunti di riflessione, in particolare per l'area verde dove si è svolta l'iniziativa, il parco "Caduti di Marcinelle" che versa in condizioni disastrose, per il quale entro il 15 p.v. (ci dicono n.d.r.) è previsto lo sfalcio dell'erba.

Apprezzato l'intervento di Mirko Frezza, del CdQ di Casale Caletto, con il quale condividiamo gran parte delle linee programmatiche.

Non sono mancate le contestazioni da parte di alcuni cittadini che hanno ricordato al Presidente Boccuzzi e all'assessore Pulcini le tante promesse disattese.

Contestazioni espresse in maniera aggressiva e sconnessa, pertanto perfettamente inutili e fini a se stesse, scene che se osservate da chi non a conoscenza delle dinamiche di basso cabotaggio a cui siamo tristemente abituati noi "rusticani", non è apparsa che la solita guerra tra fazioni che si contrappongono al solo fine di marcare il territorio come paladini capaci di criticare tutto e tutti pur di apparire.... a prescindere...!!! Contestazioni sgangherate che ottengono da sempre l'unico scopo di distruggere un potenziale che, se unito e coordinato, rappresenterebbe una forza capace di incidere positivamente e pesantemente sul miglioramento della vivibilità nel nostro territorio. LA RUSTICA NON HA BISOGNO DI PERSONE DI SIFFATTA PASTA.....LA RUSTICA NON NE PUO' PIU' DI PERSONE COSI' Forse un bagno di umiltà ed una riflessione autocritica potrebbe aiutare a capire che così non si va da nessuna parte...!!!!

ORARI DELLO SPORTELLO

DEL CITTADINO

Presso la casa delle Associazioni

"Lucio Conte"

Via Dameta - 18

APERTO IL

LUNEDI

MERCOLEDI

VENERDI

dalle 17:00 alle 19:00

SOSPESO AD

AGOSTO